Cosa vuol dire la parola "disabile"? La lettera di Alice. 

Cosa vuol dire la parola disabile?

Lo abbiamo chiesto ad Alice, una ragazza di 27 anni, che vive la sua vita – studia, lavora, fa danza creativa, esce con gli amici - su una sedia a rotelle.

Con il suo consenso e con immensa gratitudine, pubblichiamo la sua lettera. Una lettera che è un inno alla vita.

 

Cosa vuol dire per me la parola disabile?

Lun, 01/12/2014  

Il Settore Psicoterapia ritiene importante l'interazione cura-cultura, creando un ponte tra il proprio sapere specialistico e la comunità. Per questo motivo, ogni anno vengono offerti a un gruppo di pediatri,  interessati a comprendere meglio il versante psicologico dei problemi dell’età evolutiva, interventi mirati ad avvicinarli con naturalezza allo scambio di competenze e all’osservazione del legame psiche-soma nei primi anni di vita.

La C.A.A. nella città: al MUBA la prima tappa 

Mer, 29/10/2014  

E’ stato un momento emozionante il primo appuntamento della C.A.A. nella città, un’iniziativa del Centro Benedetta D’Intino Onlus volta ad aprire le porte della Comunicazione Aumentativa Alternativa e a portarla nella città. Con l’obiettivo di  offrire opportunità di partecipazione e comunicazione anche ai bambini disabili con gravi compromissioni del linguaggio verbale.