“Perdere le parole, trovare le parole” – Fondazione Benedetta D’Intino a Bookcity Milano 

Bookcity 14 novembre

Sabato 14 novembre, alle ore 10.00, la Fondazione Benedetta D’Intino torna a Bookcity Milano. 

Bookcity è la manifestazione culturale che dal 2012, ogni autunno, invade la città di Milano con incontri, presentazioni, dialoghi, letture e spettacoli, che uniscono lettori, appassionati e protagonisti della letteratura italiana e internazionale.

Nell’edizione di quest’anno, la Fondazione, da sempre consapevole della necessità di fare cultura sui temi legati alla disabilità, sarà presente con “Perdere le parole, trovare le parole”, un evento online con due ospiti d’eccezione, lo scrittore Fulvio Ervas e il giornalista Andrea Vianello, per riflettere insieme sul significato delle parole, su quello che rappresentano, sull’uso che ne facciamo.

Una riflessione che, partendo da storie di grave disabilità comunicativa, ci aiuti a immaginare com’è la vita quando le parole non ci sono, come facciamo a riempirla comunque di contenuto, di significato, a chiamarla, quando non disponiamo delle parole per farlo. E, naturalmente, cosa si prova quando, come Vianello racconta nel suo libro “Ogni parola che sapevo”, le parole poi si ritrovano.

Approfondiremo insieme il legame tra letteratura e disabilità, che Ervas, autore, tra gli altri romanzi, di “Se ti abbraccio non aver paura”, ritiene necessario perché:

Scrivere certe storie con arte, rispetto, amore, implica riconoscere tutta la fatica, il dolore sottostante…almeno la scrittura può essere sostenente, una sorta di acqua che tenga a galla, come dare la mano a uno che ne abbia bisogno, come riconoscersi umani, della stessa specie, in un momento di difficoltà.”

(da un’intervista rilasciata dall’autore per “Comunicare”, la rivista scientifica della Fondazione)

A moderare l’evento sarà Barbara Rachetti, disability manager e giornalista di Donna Moderna.

In occasione dell’evento si terrà la premiazione della X edizione del Premio Benedetta D’Intino sul tema “Quando non si può parlare. Esperienze con la disabilità comunicativa”, che ha visto sul podio le giornaliste Sandra Salvato e Patrizia Senatore. Menzione speciale per Ilaria Beretta.

Per partecipare alla diretta dell’incontro

potete collegarvi sulla pagina Facebook del Centro Benedetta D’Intino o sul nostro canale  Youtube, a questo link:

https://youtu.be/ksic41WYCxs

 

Vi aspettiamo online sabato 14 novembre alle ore 10.00!