Il Settore di Comunicazione Aumentativa Alternativa del Centro Benedetta D'Intino

video: 
See video

La Dott.ssa Aurelia Rivarola, Presidente del Centro Benedetta D'Intino Onlus e Responsabile Clinico e Scientifico del settore di CAA, ci illustra lo scopo finale della Comunicazione Aumentativa Alternativa: dare voce, identità e dignità alle persone che non possono parlare. Da 25 anni il settore di CAA del CBDI si occupa di bambini e ragazzi che non possono esprimersi con la parola e spesso neppure con l'espressione del loro viso e i movimenti del corpo. Scopo delle attività del Centro è dare a tutti dignità e la possibilità di comunicare, di scegliere, di essere protagonisti della loro vita.