Scuola Annuale di CAA

[title]

La Fondazione Benedetta D’Intino è stata la prima in Italia ad istituire una scuola annuale in Comunicazione Aumentativa Alternativa. Dal 1996 ad oggi la scuola di CAA ha formato oltre 850 operatori della riabilitazione e dell’educazione.

Che cos' è: diversi seminari a tema di carattere sia teorico che pratico tenuti da docenti italiani e stranieri con lunga e accreditata esperienza in CAA.

Metodologia: processo formativo di gruppo che richiede agli allievi partecipazione attiva e condivisione. Gli allievi devono quindi avere competenze professionali nel campo della disabilità ed essere disponibili a portare il proprio materiale clinico per la discussione di casi durante i seminari.

A chi si rivolge: Medici, Psicologi, Logopedisti, Fisioterapisti, Terapisti della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Terapisti Occupazionali, Educatori Professionali, Infermieri.

La Scuola di Formazione in CAA per l’anno 2020 propone un percorso formativo costituito da 7 seminari, mantenendo il numero massimo di partecipanti a 65 per ciascun seminario.

I primi 3 seminari non sono frequentabili singolarmente e costituiscono un percorso obbligatorio per accedere ad uno o a tutti i 4 eventi successivi.

Chi ha già frequentato la Scuola di Formazione in CAA o ha pregressa formazione ed esperienza in CAA (da segnalare in scheda di iscrizione) può invece essere ammesso direttamente agli eventi  4 - 5 - 6 - 7.

In ogni seminario sarà rispettata l’articolazione in parti più teoriche seguite da ampi spazi dedicati alla parte pratica, in modo da fornire una conoscenza sufficientemente approfondita e articolata dei principi e delle pratiche di CAA. 

Agli iscritti all’intera proposta formativa al termine del percorso verrà richiesta la presentazione di un elaborato, che verrà discusso all’interno di un colloquio individuale con i docenti, in seguito al quale verrà rilasciato un attestato di partecipazione finale alla Scuola di Formazione in CAA.

 

 

 

Seminari di CAA

Seminari di CAA